Ultralight sotto il vischio

L’esigenza è doppia: sentirsi a proprio agio e, intanto, piacersi. Non necessariamente in quest’ordine. La soluzione possono essere occhiali da vista o da sole super leggeri nonostante le dimensioni importanti. Un po’ come indossare un velo e dimenticarsene, seduta stante. Roberto Cavalli, per il quale accessori vistosi ed ultra sensuali non sono mai stati un tabù, anzi, suggerisce montature barocche eppure super femminili, nei toni del metallo dorato e argentato (ma non di rado opta per materiali sperimentali), impreziositi da più punti di luce o da forellini intagliati nella materia. La combinazione di pieno e vuoto, accesa dal glitter, rende lo sguardo etereo, soprattutto se abbinato ad un make up stile “c’è ma non si vede”, come quelli che si consigliano per il primo appuntamento (o giù di lì). L’effetto “aria stralunata” si caricherà di mistero e fantasia, soprattutto se si opterà per lenti coprenti o semi coprenti. Se avete puntato al bacio sotto il vischio, non vi resta che una scelta: farci un pensierino.