Occhi(ali) di gatto

Agli occhi da cerbiatto tanto cari a chi predilige lo stile sobrio, le passerelle rispondono con gli occhiali da gatto. Montature feline, dalla forma al colore, la fanno da padrone nella stagione autunno/inverno appena iniziata. Il must è: farsi notare. Niente di più semplice, se si indossano occhiali da vista che riempiono il volto e ne superano i contorni, quasi avvolgendolo come una maschera. Che non nasconda i lineamenti, tutt’altro. E’ lontana anni-luce l’epoca in cui l’occhiale si riponeva in borsetta o nel taschino e si tirava fuori all’occorrenza. Oggi la moda fa divertire, permettendo di decidere ogni giorno chi essere (attenzione: essere, non apparire), scegliendo la montatura esattamente come si sceglie la camicia. Miu Miu, secondo cui le dimensioni contano, eccome, suggerisce occhiali importanti che non passano inosservati e tuttavia non appesantiscono lo sguardo neppure se si opta per un colore scuro. Per il resto, toni accesi, quasi fluo, perfino il bicolor e le fantasie. Perché no? Se lo fanno le star!