Che occhi(ali) grandi che hai

Forse vi sembreranno della taglia sbagliata, dell’epoca sbagliata, di un modello sbagliato. Ma sono proprio quelli giusti. Troppo grandi, troppo seriosi, troppo retrò. Esatto: troppo. Sempre un po’ borderline, quindi attuali. Sempre alla moda, ma mai inflazionati. Sempre un po’ troppo giù sul naso e mai perfettamente allineati alla linea degli occhi. La tendenza occhiali che apre il 2016 è l’extra large. Tartarugato, coccodrillato, pitonato o dalla fantasia animalier, purché dall’aria antica, rivalutata, recuperata da un vecchio baule dimenticato in soffitta. Giacché ci siete, aggiungeteci un po’ di pailletes o del gloss qua e là, che non guastano mai. La sensazione sarà di avere indossato la montatura di qualcun altro, ad esempio dei genitori di epoca post-hippie. Ma solo al primo assaggio. Non sarà difficile farci l’abitudine e non potersi più vedere senza. Il viso è troppo coperto? Nient’affatto. Le montature restano sottili ed, anzi, scoprono i lineamenti donando un’aria sognante e stralunata. Un bel foulard a fiori o un poncho in lana intrecciata completeranno l’outfit d’altri tempi. Anno nuovo? Sguardo indietro.