Azzurri

Azzurro come il mare, quando si increspa e poi si rilassa. Quando è calmo, che si vede di sotto. Quando va e viene, senza tregua mai e riporta a riva tesori e ricordi che credevi smarriti per sempre. Azzurro come il cielo di metà mattina, quando non c’è nemmeno una nuvola a coprire il sole e nemmeno una tettoia a riparare i corpi accaldati. Azzurro come il tardo pomeriggio, all’ora dell’aperitivo, quando non è mai tardi per nuove bollicine e nuove presentazioni. Azzurro come la musica dei locali sul corso, che la ascolti e ti riempie il cuore, perché sembra parlare proprio di te. Azzurro come l’estate, che inizia oggi e che sembra ancora più azzurra del solito. Perché i grandi marchi di occhiali da sole ci propongono montature e lenti azzurre e perché l’azzurro è l’unico colore che vorremmo vedere perfino sul verde di un campo da calcio. Non importa quali occhiali da sole vorrete indossare, in queste sportive settimane estive. Importa che siano azzurri, come il cuore di tutti noi, che batte all’unisono per novanta minuti almeno ed ogni tanto si lascia andare in esplosioni di entusiasmo. La speranza è azzurra, come l’amicizia e come il divertimento. Ed azzurre le nostre notti, magiche. Quella di domani, per esempio.